Volkshaus _Herzog & de Meuron

E’ degli svizzeri Herzog & de Meuron la ristrutturazione di questo bar nei pressi della zona dirigenziale di Basilea.

Le due stanze da cui è composto il locale si trovano al Volkshaus di Basilea, un centro culturale che risale al XIV secolo.

Volkshaus Basel by Herzog & de Meuron

L’edificio attuale, costruito nel 1925,  attualmente sta subendo una ristrutturazione graduale per ripristinare la libreria, l’hotel e il ristorante all’aperto.

Con l’utilizzo di materiali tradizionali e mobili classici, Herzog & de Meuron miravano a restituire l’immagine del vecchio bar-brasserie:

“Abbiamo iniziato rimuovendo tutte le aggiunte incorporate all’edificio negli anni settanta,” spiegano i progettisti. “Quando possibile abbiamo recuperato l’architettura originale del 1925”.

Nella brasserie, illuminazione a sospensione pende dalle travi a vista del soffitto, mentre le pareti bianche sono decorate con specchi rettangolari e circolari. Sedute con schienale alto e tavoli e sedie in legno – una ricostruzione delle sedie originali del Volkshaus  – dividono e completano  lo spazio pranzo.

Volkshaus Basel by Herzog & de Meuron

I bagni, dotati di dispersori, sono rivestiti con carta da parati raffigurante immagini di incisioni del XVII secolo.

Volkshaus Basel by Herzog & de Meuron

fotografie di Adriano Biondo.

 Descrizione del progetto da Herzog & de Meuron:


Volkshaus Basilea Bar, Brasserie, Basilea 2011 – 2012

La storia di Burgvogtei, un maniero medievale e successivamente il Basilea Volkshaus, risale al XIV secolo. La storia del Volkshaus è fatta di varie modifiche di uso e di funzioni nel tempo: nel 1845, era una fabbrica di birra con ristorante; nel 1874 una birreria con una sala da concerto; quando i locali sono vennero rilevati nel 1905, le strutture, con i loro spazi diversi, divennero un centro di attività politiche, sociali e culturali. Il nuovo Basilea Volkshaus, costruito nel 1925, incorpora, oltre alla sala concerti esistente, nuove sale di varie dimensioni, uffici, sale conferenze,  biblioteca, ristorante e un albergo. Nel 1970, la Volkshaus appena appena sfuggita alla demolizione, si rinnova completamente per soddisfare i più recenti standard tecnici oltre a subire modifiche sostanziali tali che quasi nulla rimane del carattere originale della birreria e della sala concerto.

Il nostro intervento mira a rivitalizzare questo luogo, che è così importante per la vita di Basilea, ripristinando allo stesso tempo  la sua identità architettonica. La misura del nostro intervento varia da stanza a stanza, determinata dalle esigenze individuali di ogni spazio e basato su un’analisi dettagliata del relativo stato corrente. Basato sull’architettura originale del 1925, il progetto di ristrutturazione per la Volkshaus mira a preservare tutta la  diversità e complessità che riflette lo spirito della propria storia. Al fine di raggiungere questo obiettivo, abbiamo iniziato rimuovendo tutte le aggiunte incorporate all’edificio negli anni settanta. Quando possibile, abbiamo recuperato l’architettura originale del 1925. Dove questo era troppo costoso, o tecnicamente irrealizzabile o irragionevole, abbiamo lavorato con lo stato corrente. Nella brasserie, abbiamo rimosso il soffitto ribassato per rivelare le antiche travi del soffitto e poi raddoppiato lo spazio per ospitare i condotti di ventilazione. La struttura spaziale distintiva della brasserie è così restaurata e anche migliorata. Poiché i divisori originali non esistono più, abbiamo aggiunto dei alti posti a sedere con lo schienale alto così da suddividere lo spazio in varie zone; le sedie sono una ricostruzione dell’originale Volkshaus. La latta, utilizzata tradizionalmente per il controsoffitto, ora copre l’intera i dasamenti dei muri e i ripiani del tavolo. Era importante per noi lavorare esclusivamente con materiali di qualità come latta, cuoio e legno, che acquisisce una patina attraverso anni di uso. I lavelli nei servizi igienici sono riciclati, le incisioni del ‘600 sono statestampate per la carta da parati e utilizzata nelle anticamere alla toilette, stabilendo così un legame con Basilea nei giorni del ex maniero medievale.

Annunci

3 pensieri su “Volkshaus _Herzog & de Meuron

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...