una spesa monocolore

Sono una maniaca della disposizione per colore.

I pennarelli del mio astuccio, ad esempio,  sono rigorosamente disposti secondo la scala cromatica dell’iride.

E’ proprio per questo che il progetto artistico del fotografo Marco Ugolini, in collaborazione di Pedro Motta, mi ha particolarmente attratta.

Il supermercato come spaziodi manipolazione artistica, luogo in cui le regole si sovvertono, in cui il semplice atto di fare la spesa diventa creativo.

Ed eccole le immagini: cestini colmi di beni di consumo ordinati per colore e non per genere.

Le foto hanno meritato l’esposizione in mostra a New York all’interno della collettiva Food fot Thought, cibo per la mente.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...