piramide alchemica

Da un progetto di Studio Ghigos (Davide Crippa, Barbara Di Prete, Francesco Tosi, Marco Piana) con Federico Lissoni per Cittadellarte – Fondazione Pistoletto _Galleria Civica di Trento. 

La piramide Alchemica esplicita tutto quello che sta dietro (e tra) la cose: la magia e, nel caso specifico, la magia del miele.

Il miele è un alimento semplice e senza tempo, scrigno di antichi sapori e  depositario del mistero della trasformazione (da polline a miele). Un mistero che permane da secoli.

 Il processo produttivo dunque, viene raccontato in questo progetto, come esito di un processo produttivo complesso  fatto di trasformazioni oltre che di odori, profumi, gusti… un processo magico. La piramide è un laboratorio alchemico, creativo e produttivo allo stesso tempo, luogo di sedimentazione di idee, emozioni, scoperte che ogni volta qui si possono riprodurre.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...