Fattorie mobili

Cibo sempre fresco nei quartieri disagiati di Chicago? Si chiama  Mobile Food Collective (MFC) il nuovo progetto di  Archeworks.

Si tratta di un carrello mobile (ecologico perchè tirato da biciclette) che mira a promuovere l’agricoltura, il cibo sano, e le connessioni comunitarie nei quartieri disagiati. Spostandosi da un posto all’altro in cerca di spazi per impiantarvi le sementi, la “fattoria mobile” MFC, è l’ultima collaborazione tra la scuola di design alternativo e le comunità di quartiere di Chicago.  Un progetto che istituisce un’interessante sinergia con le istituzioni locali, cercando il modo di ripensare una nuova idea di infrastruttura da utilizzare per creare una nuova idea di architettura pubblica.

Partendo dall’idea di creare un modello da estendere ad altri quartieri urbani della città, studenti e docenti  volontari di Archeworks, attraverso un’inchiesta sulla cucina locale e sui movimenti dell’agricoltura urbana promuovono, una serie di attività comunitarie che comprendono: mercati agricoli, orti comunitari, e laboratori di cucina sperando di coinvolgere attivamente i giovani del luogo.

Per la prima volta la scuola di design alternativo, propone un progetto che sarà esposto presso il padiglione degli Stati Uniti  questo autunno alla  Biennale di Venezia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...