art forest

Art forest , di andrea branzi e 2A+P/A  mira a sperimentare le possibilità di mescolare le attività del nuovo museo con la vita della città. Una foresta di pilastri che invade il vuoto urbano, individuando uno spazio pubblico coperto da un grande soffitto trasparente. Il bosco artificiale copre il piano leggermente inclinato di via Koroška. strada che collega con il fiume Drava. lo spaziopubblico  di 10.000 mq è configurato come come una grande arena teatrale.
Tutte le funzioni destinate al pubblico, museo,la caffetteria, il bookshop,
il ristorante, il punto informazioni e gli accessi ai due androni, sono sullo stesso livello. Gli alberi sono stati concepiti come accessibili al pubblico e utilizzabili come terrazze o aree per eventi o esposizioni. Le funzioni della nuova galleria d’arte di Maribor sono parzialmente poste sotto il pendio della piazza e a diverse altezze sulla cima degli alberi che si innalzano da terra.

Lo spazio sotterraneo è organizzato in aree funzionali, il suo impianto viene dall’organizzazione della città. Le zone funzionali sono tenute insieme da un reticolo connettivo.
la sezione archeologica della città sommersa dalla stratificazione del tempo rappresenta il fulcro del museo.
Due grandi cortili di vetro, uniti da un corridoio sotterraneo, costituiscono il punto di accesso alla struttura museale e sono stati concepiti come due sale microclimatizzate con giardini naturali all’interno. Da questi due spazi è possibile accedere a tutte le funzioni del museo.

Le cime degli “alberi” sono state concepite come dispositivi per il controllo dell’energia e la capitalizzazione delle energie rinnovabili. Alcune fungono da dsupporti per pannelli fotovoltaici progettati mentre altre canalizzazioni vengono utilizzate per il sistema di raccolta delle acque meteoriche. Le acque “riciclete” vengono poi utilizzate per l’irrigazione delle sale verdi.  Tutto il progetto aspira a creare un microclima controllato, naturalmente. La stessa scelta di uno spazio sotterraneo vuole prendere il massimo vantaggio dal più  stabile climadelle aree sotterranee.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...