printing your toast

Printing your toast”: concept di Othmar Mühlebach, studente della MA di Lucerna (Svizzera) ha ottenuto il secondo posto al Berner Design Award ‘09.

Il toastapane ha un’immagine che richiama quello di una stampante a getto d’inchiostro: Funziona tramite presa USB, il pane a fette, si inserisce dalla parte superiore e, una volta tostato, viene espulso dal fondo.

Un progetto di design, non ancora disponibile sul mercato,  ma fresco e simpatico che troverà sicuramente un suo spazio nel mondo degli oggetti curiosi.

Unico neo, se così si può definire, le fette tostate non presentano alcun disegno (come potrebbe suggerire il richiamo formale alla stampante )

4 pensieri su “printing your toast

  1. Bello! Io ne ho uno che ho chiamato ironicamente benito, data la forma che ricorda tanto il testone di mussolini, e poi anche perchè sono entrambi due teste calde!

    Quanto può costare, se si trova in commercio, un aggeggio simile?

  2. questo in particolare… è ancora un prototipo, quindi non è in commercio, ma sto per pubblicare altri oggetti simili

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...