the house of the future

La casa del futuro alla fine degli anni 50, quando la plastica era il materiale innovativo per eccellenza e la Monsanto un petrolchimico che non si occupava della produzione di concimi e di sementi OGM.

Un mondo pieno di sogni e di speranze per il futuro, senza la minima idea dell’impatto sull’ecosistema planetario.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...