eating architecture

1eating

Eating Architecture
Edited by Jamie Horwitz & Paulette Singley
Publisher: The MIT Press

“Dall’arte fantastica di spostare la logica delle scale alla logica di misurazione di un cucchiaino da tè o di un pollice, deriva l’architettura segreta del cibo, o forse, il cibo segreto dell’architettura. La quieta opposizione tra  forma e sostanza, tra   colore dei pomodori e rosso pompeiano, che nessun affresco denuncia, sono alla base delle domande poste in questo testo. Cosa può essere imparato esaminando le intricate  preparazioni di pasti e confrontandolo con la produzione di spazio? Cosa può essere creato dal confliggere di gusti estetici e disegno architettonico?  Tali domande guidano questo lavoro verso un’architettura trovata nei gesti,  celata nei manufatti e nelle ricette, senza alcuna distinzione tra arte e  vita. ” Jamie Horwitz & Paulette Singley

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...