Dabbawalla

dabbawalla-domus-12-05

immagine tratta da Domus _Dicembre ’05

A Bombay, in India, a causa della sovrappopolazione e del traffico caotico, il problema di tornare a casa per il pranzo, per i lavoratori è difficile da risolvere. Mangiare fuori ogni giorno, comporta inoltre una spesa quasi insostenibile per gli appartenenti alle classi meno abbienti. Un sistema per ovviare all’acquisto quasi inevitabile di cibo in strada è stato risolto brillantemente attraverso un’organizzazione di portatori di cibo a domicilio, i dabbawalla (dall’indiano: portatore di cibo), che consente a quasi duecentomila persone di mangiare, sul posto di lavoro, i pranzi cucinati dalle proprie mogli con un notevole risparmio di denaro. I dabbawalla attraversano la città ridisegnando di fatto, nuove percorrenze, rileggendo la città attraverso l’uso di mezzi di trasporto differenziati e calcolandone con minuzia i tempi di percorrenza così da far giungere a destinazione la quasi totalità dei contenitori(solo una percentuale molto bassa di questi non arriva a destinazione a causa di incidenti).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...