Aan Zee, un ristorante tra le dune

Aan Zee, che vuole dire ‘ al Mare’ in olandese, è un ristorante localizzato  lungo la spiaggia di Oostvoorne, in Olanda.  Questo ristorante, costruito da Emma Architects, è costituito di pochi ma caratterizzanti elementi:

_una parete rivestita con listelli in legno, disposti secondo un orientamento diagonale, dalla forma curva, che gli consente di sporgere al di fuori delle dune di sabbia che caratterizzano la costa;

_una facciata di vetro, per assicurare luce e viste;

_un terzo muro, celato nelle dune e  formato da una serie di container interrati.

Progettato per essere completamente riciclabile e removibile, l’edificio, è realizzato con materiali totalmente re-impiegabili.

Dopo la rimozione dell’edificio, l’ambiente naturale tornerà in breve tempo allo stato precedente alla costruzione.

L’edificio è un produttore di acqua  ed energia pulita:

l’elettricità è generata da mulini a vento e pannelli solari;

riscaldamento e raffrescamentosono prodotti da  energia geotermica.

Il cibo servito è stagionale e regionale, cotto secondo metodi tradizionali. Il ristorante offre un servizio che copre l’intero arco della giornata.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...